Per consulenze professionali: consulenze@marinobaccarini.it

Aprire un’azienda – 5 consigli per costruire un’immagine aziendale coerente – parte 3

immagine coordinata - identità aziendale

Immagine aziendale: essere coerenti per essere riconosciuti.

Nei due articoli precedenti su come aprire un’azienda, ho parlato di come creare l’identità aziendale dal niente e del significato di immagine aziendale.

Riassumo la questione. La definizione di identità aziendale viene prima di ogni cosa, perché è la descrizione del sogno dell’imprenditore, l’esposizione del suo desiderio più importante, la trasformazione di pensieri in parole , idee e sogni che ogni imprenditore dovrebbe avere.

Leggi tutto

Aprire un’azienda – Perché la tua azienda ha bisogno di un’identità? – parte 2

mmagine aziendale - identità aziendale

Immagine aziendale: che cos’è e perché serve a competere.

Nella prima parte di questo articolo, Aprire un’azienda – parte prima – ovvero Come costruire l’identità di un’azienda dal niente, ho parlato di un elemento fondamentale che tutte le imprese devono possedere prima ancora di iniziare a produrre o vendere servizi: l’identità aziendale.
Nella fase di avvio di un’impresa l’individuazione dell’identità aziendale è un’attività che va di pari passo con la nascita dell’azienda stessa ed qui sta, forse, la difficoltà di far progredire l’azienda in modo coerente con la sua stessa essenza e gli obiettivi fissati.

Leggi tutto

Come saranno i biglietti da visita fra 100 anni?

Biglietto da visita di salone di bellezza a Somerville, New Jersey.

Passato, presente e futuro del biglietto da visita.

Cosa sostituirà il biglietto da visita? L’indirizzo email? Il nostro profilo social diventerà la nostra carta d’identità universale? Niente di ciò, per ora. Nessun altro elemento dell’immagine coordinata ha ancora soppiantato quel cartoncino che, ancora oggi, fa parte del corredo del perfetto uomo d’affari giramondo. Esistono perfino paesi, soprattutto asiatici, dove il biglietto da visita è considerato uno strumento imprescindibile nel rituale della presentazione e infrangere il protocollo, che prevede lo scambio dei rispettivi “biglietti da visita”, è considerato offensivo.

Leggi tutto