Offro soluzioni, spesso originali e consigli a piccole imprese in comunicazione aziendale, web marketing, copywriting, naming, social media, Brand Positioning, SEO.
01

Come scegliere nome di azienda: l’acronimo.

L’acronimo indica sia le sigle vere e proprie sia le parole composte che si ottengono mettendo in sequenza più di una lettera delle parole abbreviate. MR è la sigla per Mario Rossi. Radar è l’acronimo di Radio Detection And Ranging. Chi non crede nel valore del nome aziendale usa l’acronimo senza farsi troppe domande. Questo post contiene due consigli per chi non sa come scegliere il nome d’azienda e per chi deve avviare un’attività di lavoro autonomo.

02

Naming e valori aziendali: l’esca per fare abboccare clienti.

L’attività di creazione di nomi aziendali, di prodotti e servizi richiede un lavoro di ricerca enorme. Tuttavia, non si deve dimenticare che un nome non è un contenitore in grado di includere tutto ciò che vorremmo. In questo senso i valori aziendali sono elementi importanti da considerare ma un nome aziendale capace di trasmetterne più di uno solo è una fandonia che molti tentano di vendere a imprenditori ingenui.

03

Perché evitare i nomi aziendali descrittivi?

I nomi descrittivi per un’azienda, un’attività professionale, artigianale o commerciale sono facilissimi da trovare. Ma sono sbagliati, noiosi, non facili da memorizzare e privi di qualsiasi attrattiva. In questo post ti spiego perché non devi scegliere un nome aziendale descrittivo per la tua nuova attività.

Torna su